Dallo spazio al muro

di Laura Cuzzubbo –

Una profonda comprensione dell’architettura e del suo evolversi procederebbe oltre il fattore fisico del muro. Come scrive Bruno Zevi nel 1948, “L’architettura […] è come una grande scultura scavata nel cui interno l’uomo penetra e cammina”, pertanto lo spirito dell’arte del costruire risiede nello spazio architettonico entro cui vive l’uomo.