L’illusione Risorgimento

di Alvise Reiner –

“Dare alla gente il pane e il lavoro”: ecco l’obiettivo minimo senza il quale ogni rivoluzione nel nome di libertà e progresso risulta vana. Sono le parole che Giulio Cesare Abba mette in bocca a tale frate Carmelo, all’indomani dello sbarco di Marsala, l’11 maggio 1860. Che la fonte sia attendibile o meno, poco importa, poiché ci pone una domanda di scottante attualità al momento della spedizione dei Mille: il Risorgimento fu un movimento di popolo o di élite?