The Easy Way

di Stefano Bonato –

Il sole splende e l’estate riscalda i cuori della gente e anche quell’imponente massa d’acqua che piano rumoreggia instancabile sotto il pontile della baia.
Dentro tutta quell’acqua, giochi di forme e colori, giochi di ombre e di luce. Con una panoramica dall’alto in basso, queste forme geometriche e variopinte diventano riflessi sull’acqua, mobili e irreali, sui quali s’iscrivono parole e titoli. Il lungometraggio è girato a Newport, durante il Jazz Festival.